23 giugno 2008

L’Associazione di volontariato FUTURO DONNA,  costituitasi il 23 giugno 2008, è nata dalla volontà di otto donne che hanno condiviso in precedenza un percorso motivazionale nell’ambito della Consulta delle Donne Elette, organismo  della ex-Comunità Montana Valli Mongia, Cevetta e Langa Cebana che si è occupato di politiche a favore delle donne con compiti propositivi e consultivi.

Ispirandosi ai principi di solidarietà sociale, le fondatrici dell’Associazione hanno condiviso il proposito di attivarsi nel promuovere e  valorizzare le donne nella società civile, sostenerne l’impegno nella vita sociale, economica, amministrativa e politica e supportarle nell’impegno di fornire aiuto, a livello familiare e comunitario, a soggetti in situazione di bisogno.

Iscritta nella Sezione Provinciale di Cuneo del Registro delle Organizzazioni di Volontariato dal 20 gennaio 2009, è una O.N.L.U.S. , aderisce al Centro Servizi per il Volontariato Società Solidale della Provincia di Cuneo ed è soggetto che rientra nel “Piano regionale per la prevenzione della violenza contro le donne e per il sostegno alle vittime”.

I servizi Rosa di Ceva e Mombasiglio

Nel 2017 l’associazione apre gli sportelli di Ceva e Mombasiglio per accogliere le donne vittime di Violenza con due sportelli informativi e spazi di ascolto gratuiti.

Iscrizioni all’albo regionale dei centri Antiviolenza

Con la Determina Dirigenziale 845 del 15/09/2017 la Regione Piemonte ha iscritto la nostra associazione all’albo regionale dei Centri Antiviolenza accreditati.

Nuovo Sportello Rosa a Priola (CN)

Sabato 28 settembre 2019 l’associazione ha inaugurato uno sportello del Centro Antiviolenza Servizio Rosa a Priola (CN) presso  l’ex scuola elementare, in Via Luigi Cadorna n° 2 – Frazione Pievetta 

L’associazione cambia forma societaria

Il 10 Luglio 2019 l’assemblea dei soci approva la modifica dello Statuto ai sensi del Decreto Legislativo del 03 luglio 2017 n. 117 Codice del Terzo Settore e l’associazione diventa Futuro Donna OdV